Ultima modifica: 17 giugno 2017

Spettacolo di fine anno

Martedì 6 giugno si è svolto lo spettacolo di fine anno, presso la scuola secondaria di Marene.

Martedì 6 giugno si è svolto lo spettacolo di fine anno, presso la scuola secondaria di Marene.

Gli alunni delle varie classi si sono cimentati in brani musicali suonati dal vivo, canti e musical, sapientemente diretti e coordinati dalla docente di educazione musicale, prof. Stefania Cento, a cui va un sentito grazie da parte dei ragazzi e dei colleghi.

  Lo spettacolo si è aperto con la toccante canzone “Il cerchio della vita” che gli alunni hanno dedicato al prof. Silvio Barbero, scomparso lo scorso anno. In sua memoria, come già era avvenuto a conclusione dell’anno scolastico 2015/2016, sono state consegnate tre borse di studio a tre alunni delle classi terze che si sono particolarmente distinti: Debora Meloni (3F), Rocco Racca (3G) e Anna Revello (3F). Esse sono il frutto di un fondo istituito dai familiari e dagli amici del professore proprio per ricordare quanto egli, con la sua opera didattica, abbia inciso sui ragazzi che lo hanno avuto come docente in più di vent’anni di insegnamento presso la suddetta scuola.

Sempre nell’ambito della festa sono anche stati premiati gli alunni meritevoli, che hanno partecipato al concorso di lingua inglese The Big Challenge, grazie al lavoro delle prof. Ilona Barbero e Maria Beatrice Giansana. I migliori dell’istituto sono stati premiati con una medaglia e un diploma di merito. I risultati più brillanti del plesso di Marene sono stati raggiunti da Alessandro Dallorto (1F), primo classificato delle classi prime, Paolo Barbero (2F), migliore alunno delle classi seconde e Deborah Meloni (3F), in testa alla classifica delle classi terze, nonché prima nella graduatoria del Piemonte e ventunesima classificata a livello nazionale. Complimenti ai vincitori e a tutti i partecipanti.

Un grazie particolare va  al Dirigente, prof. Luciano Scaraffia, per aver fornito e montato l’impianto audio e a tutti coloro che, a vario titolo hanno dato il loro contributo per la realizzazione dello spettacolo a conclusione dell’anno scolastico.

marenefine marenefine marenefine marenefine